Bonus Elettrico - Bonus Gas - Bonus Idrico

Dal 01.01.2021 sono cambiate le modalità di accesso allo sconto sulle bollette di luce, gas e acqua per le famiglie in difficoltà

Data di pubblicazione:
10 Febbraio 2022
Immagine non trovata

Si informano i cittadini interessati che dal 01.01.2021 sono cambiate le modalità di accesso allo sconto sulle bollette di luce, gas e acqua per le famiglie in
difficoltà come stabilito dal Decreto Legge 26 ottobre 2019 n. 124, convertito con modificazioni dalla Legge 19/12/2019, n. 157. "Dal 1° gennaio 2021 i bonus sociali per disagio economico saranno riconosciuti automaticamente ai cittadini/nuclei familiari che ne hanno diritto, senza che questi debbano presentare domanda".

Le condizioni necessarie per avere diritto ai bonus per disagio economico non cambiano:

  1. appartenere ad un nucleo familiare con indicatore ISEE non superiore a 8.265 euro, oppure
  2. appartenere ad un nucleo familiare con almeno 4 figli a carico (famiglia numerosa) e indicatore ISEE non superiore a 20.000 euro, oppure
  3. appartenere ad un nucleo familiare ritolare di Reddito di cittadinanza o Pensione di cittadinanza.

Uno dei componenti  del nucleo familiare ISEE deve essere intestatario di un contratto di fornitura elettrica e/o gas e/o idrica con tariffa per usi domestici e attivo, oppure usufruire di una fornitura condominiale gas e/o idrica attiva
Ogni nucleo familiare ha diritto a un solo bonus per tipologia - elettrico, gas, idrico - per anno di competenza.

Dal 1° gennaio 2021 gli interessati non dovranno più presentare la domanda per ottenere i bonus per disagio economico presso i Comuni o i CAF. Sarà sufficiente che ogni anno, a partire dal 2021, il cittadino/nucleo familiare presenti la Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) per ottenere l'attestazione ISEE utile per le differenti prestazioni sociali agevolate,

Ai cittadini/nuclei familiari aventi diritto verranno erogati automaticamente (ossia senza necessità di presentare domanda) :

  • il bonus elettrico per disagio economico,
  • il bonus gas
  • il bonus idrico

Non verrà invece per il momento erogato automaticamente il bonus per disagio fisico. Pertanto dal 1° gennaio 2021 nulla cambia per le modalità di accesso a tale bonus: i soggetti che si trovano in gravi condizioni di salute e che utilizzano apparecchiature elettromedicali per la loro sopravvivenza dovranno continuare a farne richiesta presso i Comuni o i CAF abilitati.

Qui di seguito trovate il modulo di domanda per il Bonus per il Disagio sociale per i soggetti che si trovano in gravi condizioni di salute e che utilizzano apparecchiature elettromedicali per la loro sopravvivenza.

Per ogni altra informazione o
chiarimento e per ricevere assistenza è possibile contattare il Call Center
SGATE al Numero Verde 800192719 oppure scrivere all’indirizzo di posta
elettronica 
sgate@anci.it

Oppure al seguente link :https://www.arera.it/it/consumatori/ele/bonusele_df.htm#richiesta

Allegati

Ultimo aggiornamento

Giovedi 10 Febbraio 2022